La calia e simenza è un tipico alimento consumato in tutta la Sicilia in occasione delle feste patronali o altri eventi di grande rilievo, solitamente nelle feste rionali e durante le processioni sia in estate che in inverno. La calia si prepara tostando (in siciliano caliannu) dei ceci. La simenza, invece, si ricava dai semi di zucca secchi, che subiscono la stessa preparazione della calia.

Solitamente, calia e simenza vengono mangiati in compagnia durante le processioni o le semplici passeggiate nelle vie della città. Sono vendute da venditori ambulanti che le preparano sul posto in quanto sono più buone mangiate tiepide e croccanti.