Matteo Raeli (Noto, 23 dicembre 1812   25 ottobre 1875) è stato un patriota, giurista  e politico  italiano.

Fu Ministro di Grazia e Giustizia e Culti del Regno d’Italia nel Governo Lanza.